Divisione di cardiochirurgia

La nostra storia

L’Unità Operativa di Cardiochirurgia di Verona é in attività dagli anni ’70 del novecento, con una vasta esperienza sul trattamento chirurgico di tutte le patologie cardiache congenite ed acquisite.

Dal 2014 il Reparto é guidato dal Prof. Giuseppe Faggian, già collaboratore ed allievo del Prof Gallucci dell’Università di Padova, con il quale effettuava peraltro il primo trapianto di cuore in Italia nel 1985. Il Prof. Faggian ed i suoi collaboratori – proseguendo nella scia dell’eccellenza già tracciata dal Prof Alessandro Mazzucco, Direttore della Cardiochirurgia dal 1991 al 2014 – hanno sempre mirato al binomio innovazione tecnologica e ricerca scientifica applicata alla clinica, riuscendo ad implementare ulteriormente i risultati chirurgici ottenuti dall’Unità Operativa.

Nel nostro reparto vengono trattate routinariamente patologie cardiovascolari quali: malattia coronarica congenita ed acquisita; cardiopatie valvolari mitraliche, aortiche, tricuspidaliche e polmonari; patologia aneurismatica e dissecante dell’aorta toracica e toraco-addominale; aritmie cardiache maggiori; scompenso cardiaco acuto e cronico; cardiopatie congenite in età neonatale, pediatrica e adulta. Peraltro, si sono affermate negli ultimi anni alcune tecniche innovative come la chirurgia endoprotesica, la chirurgia mininvasiva, la chirurgia trans-catetere.

L’Unità Operativa è attualmente composta da 13 cardiochirurghi con esperienza almeno decennale sul trattamento di tutte le patologie cardiache, con “background” formativo di rilievo sia nazionale che internazionale.

Essendo la disciplina cardiochirurgica una branca in continua evoluzione, il nostro centro si occupa da oltre 25 anni anche di ricerca clinica e di base, con l’obiettivo di affinare le tecniche chirurgiche d’avanguardia al fine di offrire al paziente la migliore qualitá delle cure, minimizzando i rischi e le eventuali complicanze. Tutto questo é possibile anche grazie alla cooperazione delle diverse figure professionali che partecipano al percorso del paziente “cardio-operato”, quali anestesisti/rianimatori, cardiologi, ed altri medici specialisti che compongono l’Heart Team. Accanto al personale medico, altre figure professionali svolgono quotidianamente un ruolo indispensabile all’assistenza del paziente, quali infermieri professionali, fisioterapisti, psicologi, operatori sanitari, e tecnici di perfusione cardiovascolare. Pertanto, grazie alla costante dedizione del personale medico e paramedico dell’Unità Operativa, riusciamo a trattare ogni anno circa 1200 pazienti, in regime di elezione, urgenza o emergenza

L’Unitá Operativa di Cardiochirurgia é inoltre sede della Scuola di Specializzazione dell’Universitá degli Studi di Verona, avendo formato negli anni decine di specialisti, divenuti figure di alto livello professionale sia in Italia che in differenti nazioni estere. La scuola prevede un percorso formativo clinico teorico e pratico, sempre tutorato e supervisionato dal personale medico strutturato.

Infine, ogni anno Cardiochirurghi di fama internazionale sono invitati a esporre le loro ricerche presso la nostra sede. Parimenti, i nostri medici sono periodicamente invitati a esporre le proprie tecniche e ricerche scientifiche presso prestigiosi congressi ed istituzioni nazionali e internazionali.

Reparto degenze di cardiochirurgia

Situato al Terzo Piano, scala arancione, del Polo Chirurgico P. Confortini, Edificio n.15 dell’Ospedale di Borgo Trento in Verona.

Il reparto è costituito da 34 posti letto suddivisi in 16 stanze doppie e 2 stanze singole riservate ai pazienti immunodepressi, come i pazienti trapiantati di cuore.

Ognuna delle stanze è dotata di bagno privato con doccia, televisione e un armadio per preservare i propri effetti personali.
Durante la degenza in Reparto, si osservano i seguenti orari:

  • Orario di visita pazienti degenti in Reparto : h.15.30-16.30 — h. 19.30-20.30
  • Orario dei pasti : Colazione 8.00 Pranzo 12.00 Cena 18.00
  • Orario di colloquio con i medici di Reparto di Degenza: h. 15.00-16.00, e comunque programmabile altrimenti in casi particolari o di necessità

Responsabile di Reparto: Dott. Gianluigi Gamba

Coordinatore: Simonetta Carolei

Unità di terapia intensiva cardiochirurgica

Sita al Secondo Piano, scala arancione, del Polo Chirurgico P. Confortini, Edificio n.15 dell’Ospedale di Borgo Trento in Verona. L’Unità è guidata dal Prof. L. Gottin, coadiuvato da personale medico specialista in Anestesia e Rianimazione ed in Cardiochirurgia, e da personale medico in formazione specialistica in Anestesia e Rianimazione ed in Cardiochirurgia.

L’Unità è costituita da 8 “posti letto ordinari” e da 4 “box da isolamento” (per pazienti sottoposti a trapianto di cuore o con esigenze cliniche specifiche).

Responsabile: Prof. Leonardo Gottin

Coordinatore: Emanuela Morandini

I nostri ambulatori

Situati al 1° piano della Palazzina Ambulatoriale, “Lato Mameli” (vale a dire sulla destra entrando nel Polo), del Polo Chirurgico Confortini.

Per quanto concerne le attività ambulatoriali in regime divisionale programmato (cioè con impegnativa del medico curante), le visite preoperatorie e di controllo postoperatorio si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle 9.00alle 12.00, presso Ambulatorio di Cardiochirurgia, 1° piano della Palazzina Ambulatoriale “Lato Mameli”, e solo previa prenotazione tramite lo 045- 8122476.

Per quanto concerne le attività ambulatoriali in regime di libera professione (cioè senza impegnativa del medico curante e con scelta del cardiochirurgo di fiducia), queste si svolgono dal lunedì al venerdì, dalle h.14.00 alle 19.00, presso gli ambulatori del 1° piano della Palazzina Ambulatoriale “Lato Mameli”, sempre previa prenotazione tramite lo 045-8122476.

Per quanto concerne le attività ambulatoriali relative al trapianto di cuore ed alle assistenze ventricolari meccaniche, questa si svolge presso l’Ambulatorio n.39, situato al 1° piano della Palazzina Ambulatoriale “Lato Mameli”, solo previa prenotazione allo 045-8122358. Questa attività è strutturata in:

  • prelievi ematici ed esami strumentali postoperatori di routine in pazienti sottoposti a trapianto di cuore o impianto di assistenza ventricolare meccanica, dal lunedi al venerdi dalle 7.30 alle 15.00;
  • valutazione preoperatoria di paziente candidati a trapianto di cuore o assistenza ventricolare meccanica, il Martedì e il Giovedì dalle 11.00 alle 16.00 (previa impegnativa del medico curante);
  • valutazione di problematiche specifiche postoperatorie dopo trapianto di cuore o impianto di assistenza ventricolare meccanica, il Martedi e il Giovedì dalle 11.00 alle 16.00 (non necessaria impegnativa).

Per quanto concerne le attività ambulatoriali per il trattamento della patologia dell’aorta toracica discendente (TEVAR), queste si svolgono il primo e l’ultimo Martedì di ogni mese, dalle ore 9:30 alle ore 12:30, presso Ambulatorio di Cardiochirurgia, 1° piano della Palazzina Ambulatoriale “Lato Mameli”, e solo previa prenotazione tramite lo 045- 8122476.